Ricette dell’Umbria

Ricca prevalentemente in cereali, legumi e prodotti di trasformazione delle carni, la cucina umbra non ha il merito di essere famosa come quella delle vicine Toscana e Lazio, ma può certamente essere d’interesse per i gourmand.

Infatti il “Polmone Verde d’Italia” è una regione dal profilo gastronomico decisamente interessante, la cui storia può essere fatta risalire a molto prima dei Romani, quando i popoli che abitavano queste terre svilupparono una tradizione che si sarebbe arricchita nel corso dei secoli.

Oggi la gastronomia umbra è interamente interessante per chi ama scoprire i sapori tipici, ma le zone di maggiore interesse sono quella di Norcia (che ha dato il nome alla norcineria), del Trasimeno per la cucina di pesce, di Orvieto e Montefalco per i vini, di Perugia per la pasticceria.

Piatti tipici umbri

Gli antipasti

L’antipasto umbro si come generalmente di un ampio e gustoso piatto di salumi e formaggi, tra i quali troviamo prosciutto, salame, lonza, salsiccia e non solo.

Vi si accompagna spesso una selezione di formaggi caprini o vaccini locali, insieme alla bruschetta, ai crostini con fegatini di pollo (simili a quelli toscani) e alla panzanella, ovvero il pane raffermo bagnato con acqua e condito con pomodori, cipolla e basilico.

I primi piatti tipici umbri

Gustosi e immancabili quando si mangia in Umbria, gli strangozzi sono un formato di pasta lungo abbastanza spesso, fatto con acqua e farina. Lo si condisce con il ragù di carne (preferibilmente di lepre o cinghiale) oppure con il tartufo.

Da provare anche le pappardelle e le tagliatelle, che possono avere gli stessi condimenti, mentre a Norcia si prepara la pasta alla Norcina, con panna, salsiccia e tartufo.

Simili ai pici sono le ciriole alla Ternana, un taglio di pasta lungo condito con aglio, olio, peperoncino e prezzemolo.

Secondi piatti

Nel ternano le ricette umbre dei secondi prevedono l’impiego della cacciagione, particolarmente il piccione ripieno e cotto arrosto oppure alla ghiotta, ovvero allo spiedo e servito con una salsa ricavata dal suo grasso.

Sempre arrosto si realizza la porchetta, variante regionale di quella diffusa in altre località del Centro Italia: un maiale viene riempito di erbe aromatiche, cotto e poi tagliato a fette singolarmente oppure tra due fette di pane.

Diffuso anche l’agnello (con la sua coratella), la gallina ripiena (galantina) e le lumache, mentre i salumi – capocollo, coglioi di mulo, salsicce, lonza etc. – si possono consumare sia come antipasti che come secondi.

Prodotti tipici umbri – I dolci

Tanti e gustosi, i dolci umbri si caratterizzano per l’aderenza a uno specifico territorio o per la stagionalità. Tra i dolci di Carnevale troviamo ad esempio le castagnole, le frappe e gli strufoli (bignè ricoperti di miele), mentre a Pasqua si realizza la classica pizza dolce lievitata e per San Giuseppe le frittelle di mollica di pane.

Oltre al pampepato natalizio e al torcolo di San Costanzo, tipicamente perugino, vale la pena menzionare la zuppa inglese, forse il dolce dell’Umbria più conosciuto oltre i confini regionali.

La crescia sfogliata
La crescia sfogliata
La crescia sfogliata è una focaccia bassa diffusa nell’Italia centrale ma in particolare nelle Marche e nell’Umbria. La tipica..

Panpepato
Panpepato
Il panpepato o pampepato è un tipico dolce tipico del centro Italia. La ricetta originale è umbra e non è assolutamente da confondere con quella..

Crescionda di Spoleto
Crescionda di Spoleto
La crescionda è il tipico dolce del Carnevale di Spoleto. Di antichissima origine, il suo nome deriverebbe da “crescia unta”, una..

Il brustengo di Gubbio
Il brustengo di Gubbio
Il Brustengo di Gubbio è una focaccia bassa, cotta in padella ottima per accompagnare salumi e formaggi. E’ una ricetta tradizionale..

Torta al formaggio
Torta al formaggio
La torta al formaggio viene preparata nel periodo di Pasqua tipicamente nelle regioni del centro Italia, soprattutto tra Alto Lazio e Umbria È una..

Torciglione umbro
Torciglione umbro
Il torciglione umbro è un dolce a base di mandorle tipico dell’Umbria, che prende il nome dalla sua forma: a spirale, spesso decorata come se..

Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice