Tiramisù cheesecake

di in Cheesecake facili e veloci

La tiramisù cheesecake è un dolce che nasce dall’unione tra cheesecake e tiramisù. Un dolce davvero squisito adatto a tutte le occasioni, per chi vuole fare una variazione rispetto al classico tiramisù al caffè.

Ingredienti

per la base

  • 250 gr di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
  • 80 gr di burro
  • 3 tazzine di caffè

per il tiramisù

  • 5 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 10 gr di gelatina in fogli
  • 500 gr di mascarpone
  • 100 gr di savoiardi
  • 3 tazzine di caffè
  • cacao in polvere

 

Guarda altre ricette con: biscotti secchi, caffè, mascarpone, savoiardi, uova, zucchero
  • Tempo Preparazione:
    1 ora
  • Tempo Riposo:
    4 ore
  • Dosi:
    10 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Formate la base della cheesecake: tritate i biscotti con l’aiuto di un mixer, mescolateli al burro fuso e al caffè e amalgamate bene. Distribuite il composto sul fondo di una tortiera di 22 cm rivestita sul fondo e sui lati con carta forno. Livellate bene. Ponete in frigorifero per circa 1/2 ora.

Ora passate alla crema: separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve. Lasciate da parte e montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. A questo punto aggiungete il mascarpone e amalgamate bene.

Ammollate la gelatina in acqua e fatela sciogliere per qualche minuto. Quindi strizzatela e unitela al composto di mascarpone e uova amalgamando molto bene. Aggiungete a questo punto gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Riprendete la base e versateci sopra metà della crema al mascarpone. Inzuppate i savoiardi nel caffè e disponeteli a raggiera sopra la crema. Ricoprite con la crema rimasta. Mettete la cheesecake in frigorifero a rassodare per almeno 4-5 ore.

Passato il tempo, riprendete la cheesecake tiramisù e spolverate tutta la superficie con il cacao amaro in polvere.

Ricetta Tiramisù cheesecake


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Buondì Nonna, ho fatto il dolce due volte. Alla prima nemmeno a me si era amalgamata la gelatina al composto... allora la seconda volta l'ho preventivamente sciolta in un pentolino a fuoco dolce. Ma appena la ho versata nel resto della crema ha cominciato a solidificarsi nuovamente. Ho insistito con le fruste e la maggior parte della gelatina si è amalgamata lasciando però ancora qualche strisciolina solida. C'è qualche altro modo per evitare ciò?
Comunque anche questa ricetta è ottima 😛

2
Ricette della Nonna

Ciao Raffaella, il procedimento corretto è quello di ammollarla in acqua fredda per una decina di minuti, quindi strizzarla e aggiungerla in un composto tiepido fuori dal fuoco fino a farla sciogliere.

3

Buonasera volevo provare a farla ma ho uno stampo da 26 cm può andare bene lo stesso se metto intorno dei savoiardi ? Grazie

Autore4
Alessandra Rossi

Si certamente

5

Buondì Ricette della Nonna. Cheesecake molto buona ma anch'io ho avuto problemi con la gelatina : non si è amalgamata per niente. Allora l'ho ripescata dal composto e sciolta velocemente in un pentolino a fuoco basso. Ma non ho capito se si sarebbe dovuta sciogliere lo stesso seguendo il procedimento della ricetta. Ne approfitto per un altro quesito.... Ho montato a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale ma, una decina di minuti più tardi, mi hanno fatto dell'acquetta. Erano uova del contadino. Con quelle del supermercato solitamente non mi succede. Secondo voi perchè?

Autore6
Alessandra Rossi

Hai fatto bene a sciogliere la gelatina a fuoco basso se non si era sciolta prima. Gli albumi non montarli mai con il sale perché il sale richiama acqua e smonta gli albumi. Prova con qualche goccia di limone la prossima volta.

7

Torta buonissima ma la crema non si è solidificata. Come posso evitarlo la prossima volta?

Autore8
Alessandra Rossi

Prova a passarla un'oretta nel congelatore

9

Posso sostituire i biscotti secchi con gli abbracci??(ne ho un pacco che non mangia nessuno!!)

10
Ricette della Nonna

Sono molto burrosi per cui diminuisci un pochino la quantità di burro.

Carica altri commenti