Torta allo yogurt

di in Dolci e dessert

La torta allo yogurt è un dolce molto semplice da fare. Gustosa, soffice e più leggera di un dolce normale proprio grazie alla presenza dello yogurt, che le da un gusto un più deciso e invitante.

La peculiarità di questa ricetta è data dal fatto che la potrete (e dovrete) eseguire senza l’utilizzo di alcuna bilancia: il barattolino dello yogurt diventerà il misurino con cui calcolare la quantità degli altri ingredienti.

In linea di massima, la maggior parte dei barattoli di yogurt in commercio ha una capienza di 125 grammi. Su questa misura si basa la preparazione della ricetta.

 

Ingredienti

  • 1 vasetto di yogurt naturale da 125 gr
  • 2 vasetti di zucchero
  • 1 vasetto di olio di semi
  • 4 vasetti di farina
  • 3 uova
  • 16 gr di lievito per dolci
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo qb
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    35 minuti
  • Dosi:
    1 torta da 24 cm
  • Difficoltà:
    Facilissima
  • Calorie:
    317

Come fare la torta allo yogurt soffice

  1. Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  2. Unite poco alla volta lo yogurt, l’olio di semi e il pizzico di sale, facendoli assorbire per bene al composto.

  3. Unite anche la farina, precedentemente passata attraverso il setaccio, sempre poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto per evitare che il composti si smonti.

    Aggiungete la scorza di limone grattugiata e, infine, il lievito setacciato.

  4. Mettete il composto così ottenuto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata da 24 cm di diametro.

    Cuocete la vostra torta allo yogurt in forno preriscaldato statico a 180 °C.

    Il tempo di cottura della torta è intorno ai 35 minuti: ci potrebbero volere anche 5 minuti in più o in meno, a seconda del forno. Per vedere se è pronta fate la classica prova dello stecchino.

  5. Una volta pronta spegnete il forno (lasciandola dentro) e lasciate la torta per una decina di minuti con lo sportello aperto.

    Passato il tempo, tirate fuori dal forno la vostra torta allo yogurt e lasciatela raffreddare.

    A questo punto la potete spolverizzare con dello zucchero a velo.

Per la vostra torta allo yogurt potete utilizzare il gusto che preferite. Provatela con una variante fresca al limone, oppure scegliete i frutti di bosco.

In ogni caso, non rimarrete delusi!

Torta allo yogurt ricetta e foto

La torta allo yogurt è ottima consumata da sola, per colazione o merenda oppure potete utilizzarla come base per poi farcirla con una crema al limone o con quello che preferite. Per preparare la torta è preferibile utilizzare lo yogurt bianco, ma se avete a disposizione solamente uno alla frutta andrà bene lo stesso.


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Quando si unisce la farina se ho inteso bene bisogna usare la paletta e non più la frusta! Giusto?

2
Giulia - Ricette della Nonna

Esatto!

3

É indispensabile l'olio di semi? Può essere sostituito? (per es. oliva)

4
Alessandra Rossi

Sarebbe meglio di no in quanto conferisce un gusto troppo marcato

5

Sono stati molto utili i vostri suggerimenti e ricatti grazie

6

Posso utilizzare uno stampo per la ciambella con il foro al centro? In questo caso devo diminuire il lievito?

7

L ho preparata con la planetaria velocità minima viene perfetta

8

buongiorno
il risultato di questa torta non delude mai!
ho due domande:
1. è possibile usare il miele al posto dello zucchero e a quale dose?
2. una volta cotta, si puo congelare? qual è la modalità di scongelamento?
grazie mille!

9

Ciao! La voglio provare aggiungendo una volta uvetta, un'altra noci, oppure delle ciliege dal liquore. Il lievito dovrebbe sostenere un po' di peso in più, vero? Le uova vengono montate intere? Uno dei 4 vasetti di farina può essere sostituito con fecola oppure amido? Grazie!

Carica altri commenti