Torta salata con pomodorini

di in Antipasti

La torta salata con pomodorini è un piatto che richiama alla memoria la Tarte Tatin di origine francese, e che può essere servita sia nelle varianti dolci che salate.

La sua particolarità è nel naturale processo di caramellizzazione con zucchero e burro della farcitura che si verifica in funzione dell’esposizione al calore del forno.

Se le versioni dolci più golose sono a base di mele o di prugne, questa variante salata è invece arricchita da succosi pomodorini.

Si può servire come antipasto, piatto unico accompagnato da una fresca insala o come idea per un gustoso picnic.

Ingredienti

Per la sfoglia veloce:

  • 100 g di farina forte (Manitoba)
  • 100 g di burro
  • 60 ml d’acqua fredda
  • un pizzico generoso di sale

Per la farcitura

  • una ventina di pomodorini
  • 1 cucchiaio abbondante di senape di Digione in grani
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 30 g di burro a fiocchetti
  • basilico fresco
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    30 - 40 minuti
  • Tempo Riposo:
    50 minuti
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    Media

Torta salata con pomodorini

Ecco come preparare la vostra golosa torta salata con pomodorini. Lavate accuratamente i pomodorini. Tagliateli a metà e radunateli in una ciotola. Insaporiteli con sale, pepe, 1 spicchio d’aglio e qualche foglia di basilico. Lasciateli riposare e ammorbidire.

Preparate la sfoglia veloce per la torta: estraete il burro dal frigo e tagliatelo a cubetti piccoli. Lasciatelo riposare a temperatura ambiente per una decina di minuti. Nel frattempo, setacciate 2 volte la farina ed il sale.

Versate la farina assieme al sale e al burro in un mixer e frullate a bassa velocità per 5 secondi. Si dovranno formare delle grosse briciole di burro e farina. Aggiungete poi l’acqua. Frullate per altri 5 secondi. Estraete la palla d’impasto della torta salata con pomodorini che si sarà formata: dovrà esser granulosa e umida, con i pezzettini bianchi di burro ben evidenti nell’impasto. Infarinatela leggermente e avvolgetela in un foglio di pellicola per alimenti. Lasciatela riposare in frigorifero per 20 minuti.

Estraete l’impasto dal frigorifero. Infarinate la spianatoia e l’impasto. Servendovi di un matterello stendetelo a formare un quadrato di 20 – 25 cm di lato. Piegatelo in 3 e poi in 2.

Girate il piccolo quadrato ottenuto di un quarto di giro in senso antiorario. Infarinatelo di nuovo e stendetelo di nuovo per formare un altro quadrato. Ripiegate in 3, poi ancora in 2. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti in frigorifero.

Scaldate il forno a 180 °C ventilato. Rivestite con un doppio strato di carta forno, precedentemente leggermente bagnata e strizzata, una tortiera da 22 – 24 cm di diametro. Aggiungete il burro a fiocchetti e spolverate con lo zucchero di canna.

Scolate i pomodorini, eliminate l’aglio ed il basilico e riponeteli con la parte della pelle rivolta verso il basso.

Prendete in mano l’impasto precedentemente preparato, infarinatelo e stendetelo fino a raggiungere uno spessore di almeno mezzo centimetro. Ritagliate con un coltellino affilato un cerchio un po’ più grande della tortiera. Per un gusto deciso, spennellate il cerchio di sfoglia con 2 cucchiai di senape di Digione in grani, poi coprite i pomodorini con il disco, ponendo il lato con la senape a contatto con i pomodorini. Bucate leggermente la sfoglia con una forchetta e infornate.

Cuocete la torta salata con pomodorini per almeno 30 – 40 minuti. Estraetela dal forno, lasciatela riposare per almeno 5 minuti a temperatura ambiente. Rivoltate la torta con molta cura su un piatto da portata e servitela tiepida o fredda.

Torta salata con pomodorini


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.