Pianetadonna

Biscotti di Natale: omini di pan di zenzero

Ingredienti

per la pasta

  • 350gr farina 00 Molino Chiavazza
  • 150 gr zucchero
  • 150gr burro
  • 150gr miele
  • 1 uova
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiaini zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 1/4 cucchiaino noce moscata in polvere
  • 1/4 cucchiaino chiodi di garofano macinati
  • 1 pizzico di sale
     

per la decorazione

  • 200gr zucchero a velo
  • 1 albume
  • coloranti alimentari
Guarda altre ricette con:zenzero
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
    1 ora
  • Dosi:
    8 omini (14cm x 7cm)
  • Difficolta':
    Normale

Gli omini di pandizenzero sono dei biscotti tipici delle tradizione anglosassone, che si preparano in particolar modo sotto il periodo natalizio per poi venire solitamente appesi all’albero di Natale.

In inglese vengono chiamati gingerbread cookies e possono avere le forme più svariate: stelle, casette, campane e più in generale soggetti natalizi, ma la forma che più li contraddistingue è certamente quella dell’omino, divenuto ancora più famoso anche grazie al film di animazione Shrek.

Questi biscotti non rientrano certamente nella nostra tradizione, ma ci è piaciuto ugualmente prepararli e decorarli per poi farne regalo ai nostri amici e parenti per le feste natalizie.

Procedimento

In un recipiente setacciate la farina e unite tutte le spezie in polvere, il bicarbonato e il sale. In un’altra ciotola invece sbattete il burro con lo zucchero, aggiungendo l’uovo e alla fine il miele.

A poco a poco unite a quest’ultimo composto la farina con le spezie. Lavorate per bene l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente. Mettetela a riposare in frigorifero per qualche ora. Ottimo sarebbe preparare l’impasto il giorno prima di cuocere i biscotti.

Trascorso il tempo di riposo, aiutandovi con della farina per non far attaccare l’impasto al piano, stendete la pasta col mattarello fino a formare una sfoglia di 5 mm di altezza.

zenzero biscotti natale

A questo punto siamo pronti per formare i nostri biscotti con le nostre formine ad omino. Potete acquistare questo modello della Birkmann. E’ un bel set completo nel quale oltre alla forma dell’omino c’è anche il fiocchetto, il bottoncino, il fiorellino e il cuore.  In questa maniera si riescono a comporre e a decorare tanti omini diversi, ciò non toglie che potete tranquillamente scaricare da internet un disegno di un omino come questo, stamparlo, tagliarlo per utilizzarlo come forma di ritaglio per la vostra pasta.

zenzero biscotti natale

zenzero biscotti natale

Una volta tagliati i vostri omini di pasta, infornateli in forno preriscaldato a 180° per circa 8-10 minuti. Come sempre, vi ricordiamo che ogni forno è diverso da un altro, pertanto fate attenzione e controllate la prima cottura per regolarvi in base al vostro forno. Devono venire leggermente dorati.

Una volta sfornati, fateli raffreddare e una volta induriti saranno pronti per la decorazione. Fate attenzione a quando li togliete dalla griglia perchè sono particolarmente fragili e potrebbero perdere la testa!

zenzero biscotti natale

Preparate la glassa sbattendo a neve ferma l’albume, incorporando poco alla volta lo zucchero a velo. Ponete la glassa in tante ciotoline diverse e mescolate ciascuna col colorante alimentare scelto.

Ora sta a voi e alla vostra creatività. Prendete spunto dalle nostre foto o cercatene di altre. Aiutandovi con la sacca a poche, con codette o granella di zucchero date vita ai vostri omini di pan di zenzero!

zenzero biscotti natale

zenzero biscotti natale

zenzero biscotti natale

 

Ingredienti principali della ricetta:
  • zenzero

25 Commenti

  1. Natale è sempre Natale | Ricette della Nonna22/07/2014 a 17:41Rispondi

    […] di Natale Panettone milanese Crostata biscottata con nocciolata e pere Omini di pan di zenzero Struffoli Pan di spagna con crema al torrone Semifreddo di pandoro con crema e frutti di bosco […]

  2. vanessa22/06/2014 a 08:36Rispondi

    Le abbiamo fatti ieri con miei figli anche se siamo fuori stagione !!! Sono buonissimi ma mi sono venuti molli molli ! Dove ho sbagliato ? Nn ho cambiato nulla alla ricetta !

    • Giulio Rossi23/06/2014 a 10:46Rispondi

      Ciao Vanessa, molto strano, perchè al contrario rischiano di essere molto duri. Probabilmente devi tenerli in cottura un pò di più facendo attenzione a non farli bruciare.

  3. Biscotti di Natale con panna e miele | Ricettanapoletana.com29/05/2014 a 16:34Rispondi

    […] Procuratevi degli stampini a tema, in questo periodo i negozi specializzati propongono una scelta molto ampia di soggetti di Natale e mettetevi all’opera. Questa ricetta si basa su un impasto classico a base di burro, nulla vieta però di provare gli impasti di ispirazione nordica con le spezie, magari preparando i tipici omini di pandizenzero. […]

  4. sabrina08/01/2014 a 17:10Rispondi

    essendo stata in Inghilterra non è questo il tipico sapore dei gingerbread biscuits comunque il sapore è buono a chi piace, ho trovato difficoltà a stendere la pasta era tutto appicicosa…

    • Giulio Rossi09/01/2014 a 11:15Rispondi

      Ciao Sabrina, in Inghilterra sono molto più speziati rispetto a questi. Versione più italiana. ;-)

  5. Renata15/12/2013 a 13:14Rispondi

    mi metto all’opera e vi faccio sapere come vengono.. la ricetta mi sembra ottima!!!

  6. Giulia03/12/2013 a 18:04Rispondi

    Ciao ma il bicabornato e’ il bicarbonato di sodio o un altro io ho messo quello di sodio spero sia giusto comunque molto buoni!!!

    • Giulio Rossi04/12/2013 a 10:12Rispondi

      Si, è il bicarbonato di sodio quello che si usa comunemente per problemi digestivi…

  7. aurora02/12/2013 a 18:41Rispondi

    li proverò mi piace

  8. martytvb09/07/2013 a 17:24Rispondi

    io li ho fatti e sono venuti buonissimi la mia bambina si è divertita a farli sicuramente li rifarò
    grazie della ricetta

    • Giulio Rossi10/07/2013 a 09:54Rispondi

      Ciao Martina, grazie a te di averla provata e contenti che ti sia piaciuta.

  9. Francy@1222/12/2012 a 17:29Rispondi

    ricetta molto bella l’ho provata è deliziosa ne vorrei altre sempre intema natallizio

  10. Luisa Di Giacomo16/12/2012 a 20:23Rispondi

    la ricetta è ottima,,anche se non mi vengono del colore tipico scuro degli omini ed inoltre volevo sapere come avere gli stampini della birkmann

  11. 50 idee e ricette per le feste di Natale | Ricette della Nonna12/12/2012 a 13:02Rispondi

    [...] Biscotti di Natale: omini di pandizenzero [...]

  12. Biscotti di Natale con panna e miele | Ricette della Nonna11/12/2012 a 10:46Rispondi

    [...] Procuratevi degli stampini a tema, in questo periodo i negozi specializzati propongono una scelta molto ampia di soggetti di Natale e mettetevi all’opera. Questa ricetta si basa su un impasto classico a base di burro, nulla vieta però di provare gli impasti di ispirazione nordica con le spezie, magari preparando i tipici omini di pandizenzero. [...]

  13. maria24/11/2012 a 16:20Rispondi

    complimenti quest’anno il mio albero di natale sarà ricco di biscottini di pan di zenzero e pasta frolla :)

  14. Come fare i biscotti di Natale, ecco la ricetta per le festività | FunkySheep20/11/2012 a 15:46Rispondi

    [...] Via | Le ricette della nonna [...]

  15. andreina17/11/2012 a 22:02Rispondi

    ho provato la ricetta il gusto e’ davvero ottimo, ho un solo dubbio e’ normale che i biscotti risultino leggermente gnagni nel senso un po’ molli…..mi piacerebbe che fossero secchi ….ho forse sbagliato qualcosa? Dato che vorrei regalarli a Natale qualcuno mi sa dire se originariamente dovrebbero essere secchi o molli?
    Grazie mille comunque della ricetta che e’ buonissima

  16. Scheletro-Biscotti di Halloween | Ricette della Nonna31/10/2012 a 13:21Rispondi

    [...] Uniti, paese dal quale la festa di Halloween ha origine, durante il Natale si preparano i classici omini di pan di zenzero (Gingerbread Man), biscotti speziati che tanto piacciono ai bambini. Analogamente ad Halloween questi biscotti si [...]

  17. sandro06/12/2011 a 11:15Rispondi

    Sono mesi che cercavo una ricetta fatta così bene, complimenti grazie mille.fai anche veramente delle belle foto, ho scoperto da poco che l’azienda vinicola santa cristina sto organizzando un concorso fotografico dagli un’occhiata http://www.santacristina1946.it/stappaescatta

    • admin07/12/2011 a 03:26Rispondi

      Ciao Sandro, grazie dei complimenti e della dritta per il concorso fotografico. Ora ci faccio un salto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Cerca la tua ricetta
Corsi di cucina


Cerca la tua ricetta

Crostata di mele della nonna

Torta cuor di mela

Cornetti salati alla pizzaiola

Sformato di zucchine

Patate ripiene al prosciutto

Canelloni di melanzane