Torta allo yogurt

di in Dolci e dessert

Ingredienti

  • 1 yogurt naturale da 125 gr
  • 2 misurini di zucchero
  • 1 misurino di olio di semi (in alternativa, se preferite, mezzo misurino di olio di oliva)
  • 4 misurini di farina
  • un pizzico di sale
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 uova
  • zucchero a velo per la guarnizione
Guarda altre ricette con:farina uova yogurt
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Dosi:
    1 torta da 24 cm
  • Difficolta':
    Facile
  • Costo:
    Basso

ricetta torta allo yogurtLa torta allo yogurt  è un dolce molto semplice da fare. Gustosa, soffice e più leggera di un dolce normale proprio grazie allo yogurt, che le da un gusto un più deciso e invitante.

La peculiarità di questa ricetta è data dal fatto che la potrete (e dovrete) eseguire senza l’utilizzo di alcuna bilancia: il barattolino del vostro yogurt diventerà il misurino con cui calcolare la quantità degli altri ingredienti. Il barattolino utilizzato è quello dello yogurt da 125 gr.

Preparazione

Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Uniteci yogurt, olio, sale poco alla volta e facendoli assorbire per bene al composto.

Unite anche la farina, precedentemente passata attraverso il setaccio, sempre poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto per evitare che il composti si smonti.

Aggiungete la scorza di limone grattugiata e, infine, il lievito setacciato.

Mettete il composto così ottenuto in una tortiera che avrete in precedenza imburrato e infarinato.

Cuocete la vostra torta in forno preriscaldato a 180 gradi.

Il tempo di cottura della torta è intorno ai 35 minuti: ci potrebbero volere anche 5 minuti in più o in meno, a seconda del forno. Per vedere se è pronta fate la classica prova dello stecchino.

Ricordate l’equazione per la torta: un misurino = 1 barattolo vuoto dello yogurt che avete utilizzato per realizzare la torta!

Una volta che la vostra torta è pronta spegnete il forno (lasciandola dentro) e aprite lo sportello per una decina di minuti.

Tirate fuori dal forno la vostra torta e lasciatela raffreddare.

A questo punto la potete spolverizzare con dello zucchero a velo (ma se preferite la potete lasciare naturale).

Il dolce è ottimo consumato da solo, per colazione, merenda o un semplice spuntino, oppure potete utilizzare la torta come base per poi farcirla con una crema al limone, o quello che preferite.

ricetta torta allo yogurt

Ingredienti principali della ricetta:
  • farina
  • uova
  • yogurt

189 Commenti

  1. Gisella30/10/2016 a 04:24Rispondi

    Salve
    Ho realizzato la torta sostituendo un po’ di farina un vasetto con frumina. Per farla ancora più soffice
    Poi ho messo scaglie di fondente per fare una sorpresa all’interno
    E sopra mele a fette. Cannella e zucchero di canna sopra e anche nell’impasto
    Risultato……????
    Signora. Torta !!! .:p
    Grazie Nonna

    • Giulio Rossi30/10/2016 a 23:01RispondiAutore

      Ciao Gisella, Nonna ti ringrazia e ti manda un abbraccio.

  2. Maria rosaria20/10/2016 a 17:20Rispondi

    Cara nonna
    Ho fatto reslizzate la sua torta a dei ragaxxi di 12 anni x un compito scolastico, erano entusiasti di farla una volta sfornsta volore e odore sublime..
    Valutazione dell’insegnante: sette e mezzo,la ritenuta troppo secca.Dove abbiamo sbagliato?
    Grazie e complimenti x il sito

  3. MARIA V. SOTO06/10/2016 a 19:35Rispondi

    SI ANCHE IO HO IL DUBBIO SUL MISURINO,,POTREBBE CHIARIRE ,,GRAZIE

  4. Marta28/09/2016 a 18:48Rispondi

    Scusa ma quanto misura un misurino ?????!!!!

  5. Giovanni24/07/2016 a 17:07Rispondi

    Io aggiungo mezzo misurino di sassolino poi cuocio buonissima 🤔😋😋

  6. Maria cristina12/06/2016 a 20:54Rispondi

    Buonissima, io ho aggiunto delle gocce di cioccolato .

    • Alessandra Rossi12/06/2016 a 22:20Rispondi

      brava!

  7. angiola13/05/2016 a 12:02Rispondi

    cara nonna non ci crederai ma nella torta già in teglia per essere infornata ho inserito pezzettini di3 mele renette tutte aggrinzite avanzate da non so quanto tempo.il risultato è stato meraviglioso. incredibile. è stata la più buona torta di mele mai realizzata….. da me. non disponendo di zucchero a velo ho spolverizzato dello zucchero di canna anche quello avanzato sulla torta ancora calda cosi si è appiccicato ben bene dando l!impressione di un dolce rustico. chissa se la prossima volta volendo ritentare riuscirò ad ottenere il medesimo effetto?grazie grazie GRAZIE a presto

    • Giulio Rossi13/05/2016 a 12:57RispondiAutore

      Tanti complimenti da Nonna! Ci riuscirai di nuovo. 😉

  8. Giulia18/01/2016 a 20:24Rispondi

    Per quanti giorni si può conservare la torta?

  9. elisa22/11/2015 a 01:52Rispondi

    Ho appena assaggiato la torta…è davvero molto soffice! Ho usato lo yogurt al l’albicocca ed è venuta anche molto profumata…come tocco finale della granella di zucchero prima di informarla!grazie davvero un ottima ricetta!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Omini di pan di zenzero

Biscotti omini di pandizenzero

Antipasti per Natale e Capodanno

Antipasti freddi di Natale e Capodanno

Arrosti di Natale

Arrosti di Natale

Ricette di pesce di Natale e Capodanno

30 Ricette di pesce per Natale e Capodanno

Dolci di Natale

10 dolci di Natale più buoni

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato