Crostata al cioccolato, geleè di fragole e lamponi

di in Crostate

In questa crostata l’opulenza del cioccolato è rinfrescata dalla dolce acidità della geleè di fragole e dai lamponi. Il risultato è una torta fresca e piacevole, ideale per un fine pasto. Priva di derivati del latte, la trovate anche nella sezione la cucina intollerante, assieme a tante altre come la torta pasquale di riso e cioccolato.

Ingredienti

  •  Pasta frolla

 

 

  • 300 grammi di farina tipo 0
  • 100 grammi di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 grammi di margarina di soia biologica

 

 

  • Farcia di cioccolato

 

 

 

  • 300 grammi di cioccolato fondente
  • 140 grammi di zucchero
  • 3 uova

 

 

 

  • Geleè di fragole

 

 

 

  • 400 grammi di fragole
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 6 grammi di gelatina in fogli

 

 

 

  • Guarnizione

 

 

 

 

  • 400 grammi di lamponi
  • zucchero a velo
  • Tempo Preparazione: 30 minuti + il riposo della pasta frolla
  • Tempo Cottura: 30 minuti
  • Tempo Riposo: 3/4 ore per il raffreddamento
  • Dosi: 8/10 persone
  • Difficoltà: Facile

Procedimento

Per la pasta frolla lavorare la margarina com lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo.

Incorporare l’uovo e successivamente la farina, impastare, formare una palla e farle riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Ridurre il cioccolato a pezzetti e farlo fondere in una casseruola a fuoco dolcissimo con 1/2 bicchiere di acqua.

Sbatter le uova con lo zucchero e incorporarle fuori dal fuoco al cioccolato ormai completamente fuso.

Preriscaldare il forno a 170 gradi.

Stendere la pasta a tre, quattro millimetri di spessore e rivestire con questa la tortiera lubrificata con la margarina.

Bucherellate la pasta con la forchetta e riempirla con la farcia di cioccolato.

Cuocere in forno per 30 minuti, toglierla dal forno, coprirla e passarla in freezer per velocizzare il raffreddamento.

Ammollare la gelatina in acqua fredda. Lavare le fragole, ridurle a pezzetti e frullarle con lo zucchero a velo.

Scaldarne una piccola parte e farvi sciogliere la gelatina strizzata, poi riunire al resto del composto di fragole amalgamando bene.

Sformare la crostata sul piatto da portata e ricoprire la superficie con la geleè di fragole non ancora rappresa, facendola cadere dal colino conico.

Disporre sopra la geleè i lamponi e riporre in frigo per tre oer circa.

Estrarle dal frigo, spolverizzarla con zucchero a velo, farla riposare 10 minuti e servirla a fette.

crostata cioccolato, fragole e lamponi

La Videoricetta Top