Crostata soffice di albicocche e pesche

di in Dolci e dessert

Questa crostata di albicocche e pesche rappresenta una variante più morbida della classica crostata di pasta frolla con dei pezzettoni di pesca a fare da gustoso ripieno il tutto completato dalla croccantezza della granella di pistacchi.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti

  • 200 gr di burro
  • 200 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 350 gr di farina 00
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 5 cucchiai di marmellata di albicocche (senza zucchero)
  • 3 pesche
  • 50 gr di pistacchi
  • zucchero a velo q.b.
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    30 Minuti
  • Tempo Riposo:
    30 Minuti
  • Dosi:
    Una teglia da 30 x 22 cm
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Mescolate il lievito assieme alla farina, lo zucchero, il sale e la cannella in una ciotola. Aggiungete il burro, l’uovo e impastate il tutto fino ad ottenere una frolla morbida. Formateci una palla, rivestitela con la pellicola alimentare e mettetela a riposare in frigorifero almeno per 30 minuti.

Prelevate due terzi dell’impasto e stendetelo con le mani sulla teglia rettangolare in modo uniforme.

Pelate le pesche e tagliatele a dadini. Mescolatele con la marmellata di albicocche e distribuite il tutto sulla frolla morbida appena preparata.

Con la parte rimanente di frolla, preparate la copertura: lavoratela con la punta delle dita in modo da ottenere delle briciole e sparpagliatele sul ripieno di pesche e marmellata di albicocche.

Ponete il tutto a riposare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo scaldate il forno ventilato a 180 °C e tritate i pistacchi sgusciati con il coltello o con il mixer.

Infornate la crostata e cuocetela per 30 minuti.

Una volta pronta, lasciatela raffreddare completamente a temperatura ambiente. Spolveratela quindi con lo zucchero a velo e con la granella di pistacchi. Servitela tagliata a quadratoni.

Crostata soffice di albicocche e pesche

Se vi piacciono le albicocche e la crostata provate anche la crostata di albicocche e ricotta.


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ricetta davvero stupenda. Personalmente, volevo utilizzare solo le pesche e quindi ho trovato quest'altra ricetta in alternativa per chi fosse interessato:
https://www.portavolantino.it/tupperware/attuale-volantino-tutti-i-frutti-party-da-lunedi-04-06-2018/?page=4

2

Ma se volessi utilizzare uno stampo tondo quale diametro consigli?

3
Ricette della Nonna

22/24 cm 😉

4

Sì può sostituire la farina con la farina di nocciole?

5
Ricette della Nonna

Magari fai 50% farina 00 e 50% farina di nocciole.

6
Isabella Giannachi

io credo che la farina sia pocca

7
Ricette della Nonna

Puoi aggiungerne, ma non è una pasta frolla classica.

8
Tristani Miriam

Ma con 90 grammi di farina mi viene troppo liquido come mai? Dipende dal tipo di farina?

9
Ricette della Nonna

no -miriam è un tipo di crostata proprio così

Carica altri commenti