Frittole dolci

di in Dolci di Carnevale

Le frittole dolci sono un tipico piatto che si serve in occasione del Carnevale. Le fritoe, questo il nome originale, sono delle piccole palline di impasto altrimenti conosciute come fritole veneziane, proprio perché originarie della città lagunare.

Le fritole, o frittole che dir si voglia, si preparano in maniera molto semplice: è un impasto morbido di farina, uova e latte al quale viene aggiunta dell’uvetta per dare ulteriore sapore, prima di buttare delle palline in olio caldo, friggerle e scolarle e infine coprirle con dello zucchero.

Frittelle di Carnevale
Frittelle di Carnevale

Ingredienti

  • 400 gr di farina 00
  • 125 ml di latte
  • 125 ml di acqua
  • 25 gr di lievito di birra
  • 2 uova
  • 50 gr di zucchero
  • 200 gr di uvetta
  • 1 scorza di limone grattugiata (1 limone)
  • 1 baccello di vaniglia (i semi neri)
  • 40 gr di burro
  • 1 l di olio di arachide per friggere
  • zucchero a velo per decorare qb
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    3 Minuti
  • Tempo Riposo:
    2 ore
  • Dosi:
    20 frittole dolci
  • Difficoltà:
    Facile
  • Calorie:
    230

Cucina: Italiana

Tipologia: Dolci

Come fare le frittole dolci

  1. Iniziate a preparare le frittole dolci facendo intiepidire 5 cucchiai di latte.  Metteteci un cucchiaino di zucchero e scioglieteci dentro il lievito di birra.

  2. Mettete l’uvetta in ammollo in acqua tiepida per almeno 10 minuti.

  3. Riunite in una ciotola gli ingredienti: farina, i semi neri della bacca di vaniglia, uova e zucchero e amalgamate.

  4. Unite il lievito di birra sciolto nel latte, il latte restante, il burro fuso, la scorza di limone grattugiata, l’acqua, l’uvetta strizzata e asciugata e amalgamate il tutto molto bene.

  5. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, mettetelo a lievitare in un luogo asciutto coprendo la ciotola con un panno. Lasciate riposare per almeno due ore.

  6. Scaldate l’olio di arachide in una pentola di acciaio dai bordi alti e, una volta arrivato a temperatura, friggete delle noci di impasto ricavate con un cucchiaio. Friggetene poche alla volta per non far abbassare la temperatura dell’olio.

  7. Una volta dorate, scolate le frittole dolci su carta assorbente. Spolverizzatele quando sono ancora calde con zucchero semolato e cannella. Nella foto è stato utilizzato lo zucchero a velo solo per esigenze fotografiche, ma non è adatto perché viene assorbito molto rapidamente, pertanto utilizzate lo zucchero semolato o di canna.

Frittole dolci


Scopri altre ricette

Brioches veneziane alla crema pasticcera Brioches veneziane alla crema pasticcera
Le brioches veneziane sono un delizioso dolce lievitato profumato al..
Frittelle di San Giuseppe secondo l’antica ricetta di mia nonna Frittelle di San Giuseppe secondo l’antica ricetta di mia nonna
L’originale ricetta delle frittelle o zeppole di San Giuseppe..
Frittelle di riso di San Giuseppe Frittelle di riso di San Giuseppe
Le frittelle di riso sono, oltre ai classici bignè di San Giuseppe,..
Frittelle di riso dolci Frittelle di riso dolci
Le frittelle di riso dolci sono un classico dolce del periodo..

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice