Sformato di zucchine

di in Ricette con le zucchine

Lo sformato di zucchine è un vero e proprio evergreen della cucina italiana, una ricetta della tradizione molto diffusa anche oggi. E farla è piuttosto semplice, basta seguire alcuni passi per creare un’autentica delizia fai da te.

Questo sformato di zucchine può risolvere una cena se servito con una ricca insalata mista. La presenza della carota grattugiata conferisce al piatto una nota piacevolmente dolciastra.

Ingredienti

  • 250 gr di zucchine
  • 4 uova
  • 40 gr di farina
  • 1 scalogno
  • 1 carota media
  • 100 gr di panna fresca
  • 250 gr di latte
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 30 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Cottura:
    30 Minuti
  • Dosi:
    6 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Sformato di zucchine: procedimento

Spuntate le zucchine, dividetele in due nel senso della lunghezza e poi a semirondelle sottili.

Stufatele con lo scalogno tagliato a velo in poco olio e sale per circa 10 minuti.

In una terrina sbattete le uova con una frusta, incorporate la farina setacciata e amalgamate bene per per evitare grumi.

Incorporate la panna e il latte, il parmigiano, le zucchine stufate, il prosciutto tritato, il prezzemolo e la carota grattugiata. Regolate di sapore con sale e pepe secondo il vostro gusto.

Trasferite il tutto in una pirofila di 18 x 10 coperta di carta forno unta con pochissimo olio e infornate per circa 30 minuti a 180 gradi.

Lasciate riposare lo sformato di zucchine a temperatura ambiente per circa 10 minuti, poi servitelo in tavola tagliato a grossi quadrati.

Sformato di zucchine


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ma 40 Gr di farina non è poca?

2

Salve Ricette della nonna, vorrei chiederle se x questa ricetta posso utilizzare anche la panna da cucina normale,quella non liquida x intenderci

3
Ricette della Nonna

Ciao Michy, puoi utilizzarla ma eventualmente aggiungi un goccino di latte per renderla più "leggera" 🙂

4

Ok grazie proverò stasera e poi ti dirò come è venuta

5

Buonasera Ricette della nonna ho fatto ieri sera questa ricetta x cena ed è venuta buonissima,seguendo il tuo consiglio di aggiungere un goccio di latte alla panna tradizionale

6

Solo 40 gr di farina??

7

per panna fresca si intende quella che si usa anche per i dolci che si puo' montare? mi è venuto il dubbio, in questo caso la inserisco liquida così com'è?
grazie.

8
Ricette della Nonna

Si, certo.

9

L'ho preparato ieri sera, veramente ottimo!

10
Ricette della Nonna

Grazie Manuela.

Carica altri commenti