Orecchiette con asparagi

di in Primi Piatti

Le orecchiette con gli asparagi sono un abbinamento particolare per ottenere un primo piatto molto gustoso e appetitoso. I porri hanno un sapore delicato che non copre assolutamente il gusto degli asparagi, ma al contrario ne esalta il sapore. Le orecchiette assorbono il condimento e diventano assolutamente deliziose. E’ un piatto semplice da realizzare e da provare.

Ingredienti

  • 400 gr. di orecchiette fresche
  • 500 gr. di asparagi lessati
  • 1 porro tagliato a rondelle sottili
  • sale
  • pepe nero q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    20 minuti
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Normale

Procedimento

Lessate gli asparagi in acqua bollente salata, quindi scolateli con l’aiuto di una schiumarola in modo da conservare l’acqua di cottura, che servirà successivamente per cucinare le orecchiette.

Tagliate i gambi degli asparagi a cilindretti e conservate intere le punte.

Rimettete sul fuoco l’acqua di cottura degli asparagi e portatela a bollore.

Nel frattempo fate scaldare qualche cucchiaio d’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e unite subito il porro tagliato a rondelle. Fatelo appassire molto lentamente a fiamma bassa.

Unite gli asparagi, sia le punte che i gambi tagliati a rondelle, e fate insaporire il tutto per qualche minuto a fuoco dolce. Salate.

Quando l’acqua bolle, tuffateci le orecchiette. Scolatele al dente direttamente nella padella col condimento.

Impiattate, spolverizzate con una macinata di pepe nero e portate in tavola.

Orecchiette agli asparagi ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Maria Francesca Giorgini

È meglio far andare le punte di asparago a fuoco dolce con la cipollina e un goccio d' acqua ogni tanto e far bollire i gambi per ottenere l' acqua aromatizzata per la cottura della pasta. Il risultato è molto più sapore e la cottura al dente delle punte.

Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè