Torta Danubio

di in Ricette della Campania

La torta Danubio è una ricetta tipica della Campania con la quale si prepara una buonissima torta salata.

Da non confondere con il più noto casatiello, la torta salata Danubio si presta a tantissime varianti nel ripieno, che potete sperimentare a vostro piacimento.

La storia della torta Danubio

L’origine del Danubio si perde nella tradizione austriaco-boema del Buchteln, un dolce preparato per le merende degli aristocratici e fatto di pasta lievitata, riempita di volta in volta con confetture di prugne e albicocche.

La ricetta fu intercettata, intorno al 1920, da Giovanni Scaturchio, che quindici anni prima aveva aperto a Napoli una pasticceria nella centrale Piazza San Domenico Maggiore.

Ogni giorno Scaturchio preparava babà, sfogliatelle, roccocò, struffoli e tantissimi altri dolci tipici del panorama gastronomico partenopeo. Negli anni Venti, avendo sposato una donna originaria di Salisburgo, frequentò quelle zone e venne a contatto con la ricetta del Buchteln.

Importata in Italia e riadattata al nostro gusto, la ridenominò Briochina del Danubio, poi accorciato semplicemente in Danubio.

Per alcuni, invece, il Danubio – nella sua variante salata – risalirebbe al matrimonio tra Re Ferdinando IV di Napoli e Maria Carolina d’Asburgo-Lorena, nel 1768.

In occasione del trasferimento della regina consorte alla corte del Vesuvio, i cuochi viennesi la seguirono, e i napoletani si innamorarono presto di quella torta, preparata nella variante dolce e salata.

Ingredienti torta Danubio

  • 500 gr di farina manitoba
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 1 patata
  • 100 gr di latte
  • 25 gr di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 cucchiaio di sale
  • 150 gr di provola
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 1 uovo per spennellare
  • Tempo Preparazione:
    1 ora
  • Tempo Cottura:
    40 Minuti
  • Tempo Riposo:
    1 ora di lievitazione
  • Dosi:
    1 torta da 16 palline
  • Difficoltà:
    Impegnativa

Come preparare la torta Danubio

Iniziate a preparare la torta Danubio facendo lessare la patata in acqua bollente. Tagliate la provola e il prosciutto cotto a cubetti. Schiacciate la patata ancora calda e riducetela in purea, quindi incorporatela nella farina manitoba in una ciotola grande.

Aggiungete tutti gli altri ingredienti: il burro ammorbidito, le uova e lo zucchero. Sciogliete bene il lievito nel latte tiepido e aggiungetelo poco alla volta all’impasto della torta Danubio. Iniziate ad amalgamare per bene tutti gli ingredienti. Aggiungete il sale.

Mettete il panetto di pasta in un luogo caldo coprendolo con un canovaccio e fatelo lievitare per circa un’ora o comunque fino a quando non avrà raddoppiato di volume. Passato il tempo, riprendete la pasta e staccate da essa tante palline di pasta di uguale dimensione. Dovete farne 16. È proprio questa la particolarità della torta Danubio.

Spianate con le mani (o con l’aiuto di un matterello) ciascuna pallina, quindi farcitela con un pò di provola e di prosciutto cotto a dadini. Richiudete bene la pallina, bagnando con dell’acqua i bordi della pasta e procedete fino a farcirle tutte.

Ricetta torta danubio

Componete la torta Danubio in un testo circolare grande e alto, iniziando con una pallina al centro per poi proseguire formando due dischi concentrici di palline.

Fate attenzione a distanziare le palline di circa 1 cm le une dalle altre, perché durante la successiva lievitazione aumenteranno di volume unendosi.

Ricetta torta danubio

Ricetta torta danubio

Mettete la torta Danubio a lievitare per circa 1 ora vicino ad un luogo caldo. Quando le palline si saranno unite a formare la torta, spennellate tutta la superficie con un uovo sbattuto e infornate a 180 C° per 30/40 minuti circa.

Lasciate raffreddare e servite. Il Danubio può essere mangiato riscaldato o anche freddo.

Questa ricetta si presta a molte varianti. Mantenendo uguale la preparazione dell’impasto delle palline, potete utilizzare ciò che volete come ripieno, sbizzarrendovi secondo i vostri gusti: salsiccia e broccoletti, speck e caciotta, zucchine, melanzane e formaggio o anche con la Nutella per un una Torta Danubio dolce.

Torta salata Danubio ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Si può usare anche la farina 0?

2
Ricette della Nonna

Va bene.

3
Michelangelo

...e se non si trova la farina manitoba cosa si può usare? Grazie.

4
Ricette della Nonna

Una farina 00 forte. da 250 W in su.

5

Fatto questa sera per la prima volta con prosciutto e provola: sublime! Super soffice e che profumo durante la cottura! La prossima volta aggiungo anche un po' di salsa al pomodoro e funghi sott'olio!😋

6
Ricette della Nonna

Bravissima Ilenia, siamo proprio contenti.

7
Ivana Lomonaco

posso evitare la patatadal momento che vorrei preparare impasto un giorno prima

8
Ricette della Nonna

Lo puoi fare anche mettendo la patata.

9
Carlo Coseca

Salve a tutti volevo sapere se aggiungo un po di passata di pomodoro all'interno delle palline fuoriesce dalle stesse?

10
Ricette della Nonna

Se le chiudi bene no. Non ne mettere troppa però.

Carica altri commenti
Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice