Arrosti ripieni di Natale

di in Ricette di Natale

Natale e Capodanno è il periodo dell’anno dove vengono cucinati gli arrosti importanti: cappone, tacchino, tacchinella, faraona, anatra.

 

Ricette della Nonna vuole raccogliere in questa pagina tutte le ricette degli arrosti ripieni di Natale affinchè possiate scegliere quello che porterete sulle vostre tavole per il pranzo di Natale o di Capodanno.

 

Ingredienti principali della ricetta:
  • Bordeaux
  • carne
  • carne di manzo
  • castagne
  • prugne
  • vino
  • vino rosso
31 Commenti
  1. Alessandra28/12/2016 a 23:06Rispondi

    Complimenti e grazie ho fatto un figurone , seguito alla lettera è venuto divino👍🏻👍🏻👍🏻👍🏻accoppiata castagne speck prugne favolosa

  2. paola21/12/2016 a 22:41Rispondi

    I ripieni degli arrosti sono quasi tutti uguali , questo è particolare . Peccato che ho già preparato il menù di Natale ; lo cucinerò per Capodanno .

  3. caterina27/10/2016 a 12:56Rispondi

    grazie, non sono molto brava ma, questa è stata una spiegazione chiara e molto dettagliata.credo proprio che questo diventerà il mio piatto forte.lo farò quando vorrò fare un bel regalo a me e a mia figlia.
    caterina.

  4. Simona24/12/2015 a 13:21Rispondi

    La ringrazio, lo sto cuocendo ora. Poi domattina vorrei affettarlo da freddo e scaldare arrosto in forno e salsa a parte. Qual è il miglior modo x scaldare l arrosto già affettato?

  5. Simona22/12/2015 a 22:38Rispondi

    Buongiorno.. Vorrei fare questo arrosto per Natale preparandolo il giorno prima. Se utilizzo l arista di maiale il tempo e la temperatura di cottura non variano? Inoltre anche con l arista va bene il Bordeaux come vino? Grazie per l attenzione e buone feste

    • Giulio Rossi23/12/2015 a 01:07RispondiAutore

      Il Bordeaux va bene anche con l’arista. Riguardo la cottura, in questa ricetta abbiamo utilizzato una cottura a bassissima temperatura molto lunga che si adatta bene anche all’arista. Verrà morbidissimo.

  6. lucilla21/12/2015 a 19:12Rispondi

    Non so se qualcuno vedrà il mio commento, visto che il post è vecchio, ma poichè mi è piaciuta la descrizione, farò anch’io questo piatto a Natale, ma lo cuocerò alla vigilia e. Qualcuno mi sa dire come è poi meglio riscaldarlo ? forno, microonde, padella ? Non sarà poi di “riscaldato”? i miei ospiti sono difficili …Grazie molte

    • Giulio Rossi21/12/2015 a 23:44RispondiAutore

      Ciao Lucilla, non saprà di riscaldato. Meglio in forno e non al microonde. Vedrai che farai una bella figura. 😉

  7. valeria18/12/2014 a 18:03Rispondi

    ma a che punto della cottura si aggiunge il vino ed il brodo?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette di Carnevale facili e veloci
Ricette per San Valentino
Ricette con la zucca
Come preparare torte semplici
Ricette per le cheesecake facili e veloci
Ricette con le zucchine facili e veloci
Ricette con le melanzane facili e veloci
Ricette con i peperoni facili e veloci
Ricette con le mele facili e veloci
Ricette con le patate facili e veloci
Ricette con la Nutella facili
Ricette per le polpette facili
Ricette per biscotti semplici
Ricette torte salate facili
Ricette per muffin semplici

come riciclare panettone e pandoro

Come riciclare panettone e pandoro

10 Migliori dolci di Carnevale

Dolci di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Graffe di Carnevale

Graffe di Carnevale

Frittelle di mele

Frittelle di mele

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato