Spaghetti cacio e pepe

di in Primi Piatti

Gli spaghetti cacio e pepe rappresentano un classico della cucina laziale. Gli ingredienti sono pochissimi e di facile reperibilità.

La ricetta segue l’antichissimo rito della Transumanza, quando i pastori si spostavano dalla pianura ai pascoli degli Appennini insieme ai loro greggi.

Nelle bisacce in tessuto che portavano insieme a loro, tra gli ingredienti immancabili c’erano pepe, pecorino e pasta: ingredienti facilmente trasportabili, a lunga conservazione e adatti a combattere il freddo ad alta quota.

Una pasta semplicissima, da accompagnare a un buon bicchiere di vino per smorzare la presenza del pepe che, insieme al pecorino, restituisce un sapore deciso e che “favorisce” la sete, con buona pace degli osti!

Apparentemente la ricetta potrebbe sembrare semplicissima, ma non è proprio così. Se volete prepararli a regola d’arte, ecco gli accorgimenti fondamentali da seguire per la buona riuscita della ricetta.

Ingredienti spaghetti cacio e pepe

  • 400 gr di spaghetti
  • 180 gr di pecorino romano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • Tempo Preparazione:
    10 Minuti
  • Tempo Cottura:
    13 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Come preparare gli spaghetti cacio e pepe

Per ottenere degli spaghetti cacio e pepe nella migliore tradizione romana, si inizia a mettere a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata con l’aggiunta di qualche cucchiaino di pepe. Scolarli 4/5 minuti prima della fine della cottura.

Tenere a portata di mano l’acqua di cottura. Mantecarli in un tegame a parte, aggiungendo il pecorino romano grattugiato.

Il segreto degli spaghetti cacio e pepe perfetti sta nel mantecarli girando velocemente affinché si formi la crema, data dall’unione dell’amido di rilascio della pasta e dal pecorino.

La quantità di pecorino è indicativa: a seconda dell’umidità residua della pasta, ma anche del gusto personale, ce ne potrebbe volere un po’ di più. Tenetene sempre a disposizione un po’, già grattugiato, pronto da aggiungere in caso di necessità.

Aggiungete acqua di cottura quel tanto che basti ad aiutare questo procedimento e il pepe nella quantità desiderata.

Continuate a girare velocemente, fino a che non si è formata una bella crema di formaggio.

Servite gli spaghetti cacio e pepe rigorosamente caldissimi, insieme a un bicchiere di vino rosso.

Spaghetti cacio e pepe ricetta e foto

L’abilità nella preparazione degli spaghetti cacio e pepe sta nel capire quando il pecorino ha raggiunto il massimo grado di emulsione, dopo la quale comincerà a “stracciare”.


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Ron En Sonja Quaring

Questa é bella, saluti da Olanda.

2
Ricette della Nonna

ciao!!

Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè