Insalata di rinforzo

di in Antipasti di Natale

Secondo la tradizione napoletana, durante la cena della Vigilia di Natale è tradizione accompagnare i piatti di magro con l‘insalata di rinforzo, chiamata così appunto perchè ha il compito di arricchire il pasto.

Ingredienti

  • 800 g di cavolfiore
  • 100 g di peperoni gialli e rossi agrodolci
  • 2 cucchiai di capperi sott’aceto
  • 6 cetriolini medi sott’aceto
  • 15 acciughe o alici sott’olio
  • 3 cucchiaiate di olive verdi e nere
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • aceto di vino q.b.
  • sale e pepe
Guarda altre ricette con: acciughe, aceto, capperi, cavolfiore, cetrioli, olive, peperoni
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    15 minuti
  • Tempo Riposo:
    5 minuti
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    Facilissima

Procedimento

Mondate il cavolfiore, eliminate le foglie e dividetelo in cimette.

Portate a bollore abbondante acqua, salatela con una presa di sale grosso e sbollentate le cime di cavolfiore per 15 minuti.

Nel frattempo scolate i peperoni agrodolci, i cetriolini, le olive e sciacquate velocemente il tutto sotto l’acqua corrente. Riducete a listarelle i peperoni, tagliate a rondelle i cetriolini e a metà le olive.

Una volta pronte, scolate le cime di cavolfiore. Mettetele in una ciotola capiente e lasciatele intiepidire. Aggiungete quindi i peperoni a listarelle, i cetriolini a rondelle, le olive e i capperi sott’aceto. Aggiungete le alici sott’olio.

Condite con poco sale, una generosa macina di pepe, olio extravergine di oliva, aceto e servite.

Se vi piace, potete aggiungete delle scaglie di baccalà dissalato per rendere ancor di più gustosa questa insalata partenopea.

foto insalata di rinforzo

 


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.