Insalata di rinforzo

di in Antipasti di Natale

Secondo la tradizione napoletana, durante la cena della Vigilia di Natale è tradizione accompagnare i piatti di magro con l‘insalata di rinforzo, chiamata così appunto perchè ha il compito di arricchire il pasto.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti

  • 800 g di cavolfiore
  • 100 g di peperoni gialli e rossi agrodolci
  • 2 cucchiai di capperi sott’aceto
  • 6 cetriolini medi sott’aceto
  • 15 acciughe o alici sott’olio
  • 3 cucchiaiate di olive verdi e nere
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • aceto di vino q.b.
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    15 minuti
  • Tempo Riposo:
    5 minuti
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    Facilissima

Procedimento

Mondate il cavolfiore, eliminate le foglie e dividetelo in cimette.

Portate a bollore abbondante acqua, salatela con una presa di sale grosso e sbollentate le cime di cavolfiore per 15 minuti.

Nel frattempo scolate i peperoni agrodolci, i cetriolini, le olive e sciacquate velocemente il tutto sotto l’acqua corrente. Riducete a listarelle i peperoni, tagliate a rondelle i cetriolini e a metà le olive.

Una volta pronte, scolate le cime di cavolfiore. Mettetele in una ciotola capiente e lasciatele intiepidire. Aggiungete quindi i peperoni a listarelle, i cetriolini a rondelle, le olive e i capperi sott’aceto. Aggiungete le alici sott’olio.

Condite con poco sale, una generosa macina di pepe, olio extravergine di oliva, aceto e servite.

Se vi piace, potete aggiungete delle scaglie di baccalà dissalato per rendere ancor di più gustosa questa insalata partenopea.

foto insalata di rinforzo

 


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.