Roselline di Carnevale

di in Dolci di Carnevale

Le roselline fritte sono un dolce di Carnevale decisamente curioso e originale, che rappresenta una golosa ed esteticamente piacevole alternativa ai vari, chiacchiere, bomboloni e frittelle.

Dalla forma che ricorda i fiori più romantici della Natura, queste roselline vengono preparate con un impasto molto facile e veloce, fritte e servite dopo essere state spolverate con zucchero a velo oppure irrorate con miele o marmellata, per i palati più golosi.

Queste e tante altre ricette delle feste sono contenute nello speciale sui dolci di Carnevale.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 20 g di burro morbido
  • 4 cucchiai di vino bianco o di grappa
  • la scorza di un limone
  • un pizzico di sale
  • olio per friggere
  • zucchero a velo, miele o marmellata per servire
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    10 minuti
  • Tempo Riposo:
    20 minuti
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Come preparare le roselline di Carnevale

Per preparare le roselline di Carnevale, in una ciotola versate la farina, lo zucchero, la scorza di limone e il sale. Mescolate bene il tutto e fate una fontana. Sgusciate al centro le uova intere, aggiungete il burro e il vino bianco (o la grappa). Incominciate a impastare.

Impastate il tutto per almeno 8 – 10 minuti fino ad ottenere una palla liscia d’impasto. Lasciatela riposare per 20 minuti a temperatura ambiente.

Spolverate il piano da lavoro con un po’ di farina e tirate la pasta finemente con l’aiuto di un matterello con con la macchina per tirare la pasta.

Servendovi ora di 3 formine tonde per biscotti o 3 coppapasta di misure diverse, intagliate 3 cerchi per ciascuna di queste roselline: uno grande, uno medio e uno piccolo. Con un coltellino affilato, incidente il contorno facendo dei piccoli taglietti su ogni disco di pasta.

Unite ora i dischi mettendo alla base uno grande, poi uno medio ed infine uno piccolo. Unite il tutto facendo una piccola pressione con il dito al centro della rosellina. Procedete in questo modo fino a esaurimento dell’impasto.

Scaldate l’olio per friggere in un tegame a bordi alti e friggete poche roselline per volta. Quando saranno diventate belle dorate, raccoglietele con un mestolo forato, sgocciolatele e asciugatele riponendole su un foglio di carta da cucina.

Una volta ben fredde e sgocciolate servite le roselline spolverate di zucchero a velo o irrorate con miele o marmellata.

Roselline di Carnevale

Roselline di Carnevale: un dolce dal tocco… delicato!


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Sola Gabriella

Vorrei essere cancellata dalla mail list.
Grazie

2
Antonella Furini

Bellissime proverò grazie

3
Ricette della Nonna

Facci sapere ANtonella.