Pasta alla Norma

di in Primi Piatti

La pasta alla Norma è una famoso primo piatto a base di melanzane della cucina regionale siciliana. E’ una ricetta inimitabile, preparata con ingredienti semplici: pomodoro fresco, melanzane fritte, foglie di basilico fresco e una grattugiata di ricotta salata aggiunta a fine cottura. Un vero è proprio piatto mediterraneo.

Origini della pasta alla Norma

Le origini della pasta alla Norma sono da ricercare nella città di Catania. Questa specialità venne infatti realizzata in omaggio alla Norma, celebre opera del compositore Vincenzo Bellini.

Ingredienti

  • 400 gr di pasta
  • 800 gr di pomodori San Marzano
  • 3 melanzane lunghe
  • 2 spicchi di aglio
  • 100 gr di ricotta salata
  • basilico
  • olio extra vergine di oliva
  • olio di semi per friggere
  • sale e pepe
Guarda altre ricette con: melanzane, passata di pomodoro, pasta, ricotta salata
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    10 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Come fare la pasta alla Norma

Lavate le melanzane e spuntatele senza sbucciarle. Tagliatele a fettine e mettetele in una ciotola mettendo del sale fino sopra ogni strato. Metteteci un piatto con un peso sopra e lasciatele per un’ora a perdere l’acqua di vegetazione amara.

Sbucciate i pomodori, passandoli per qualche secondo in acqua bollente. Togliete i semi e riduceteli a pezzetti.

Scaldate un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e fateci imbiondire i due spicchi di aglio schiacciati. Unite i pomodori e qualche foglia di basilico fresco. Lasciate cuocere a fuoco medio per una decina di minuti. Alla fine salate e pepate.

Riprendete le fettine di melanzana e sciacquatele per bene dal sale, quindi asciugatele per bene. Se le fettine sono troppo grandi, riducetele a pezzetti.
Fate scaldare abbondante olio di arachide in una padella per friggere.

Mentre fate cuocere la pasta, friggete le melanzane fino a che avranno assunto un bel colore dorato. Scolatele su carta assorbente.

Togliete i due spicchi di aglio e le foglie di basilico dalla padella con il sugo, scolate la pasta ancora al dente e mettetela nella padella con il pomodoro.

Cospargete con metà della ricotta grattugiata e amalgamate per bene.

Servite nei piatti, unendo le melanzane fritte, ancora una spolverata di ricotta grattugiata e qualche foglia di basilico fresco.

Pasta alla norma ricetta e foto

Le melanzane, nella ricetta originale della pasta alla Norma, dovrebbero essere tagliate a fettine sottili e fritte in questo modo. Questo è il motivo per il quale vengono utilizzate quelle lunghe. In questa versione le abbiamo fatte a tocchetti per assaporare ad ogni forchettata la pasta, il pomodoro, le melanzane e la ricotta salata.

Se vi piacciono le melanzane e la cucina siciliana provate anche queste ricette:


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

L'ho fatta aggiungendo scaglie di mandorle alla fine, Buonissima!!!!

2
Ricette della Nonna

🙂

3
Carla Balconi

oggi la faccio coi maccheroni grossi. metà delle melanzane di solito le taglio a striscioline x amalgamarle meglio al sugo. le altre le lascio a fetta intera per... scenografia!!! 🙂

4
Ricette della Nonna

bravissima!

5
Gaia Milioni

Che buona ! Io invece preferisco farla con i maccheroni :
http://www.ricetta.it/pasta-alla-norma

6
Ricette della Nonna

🙂

7
Luigi Cottarelli

spettacolare

8
Ricette della Nonna

Evviva!

9
Giorgio Del Sasso

ottime veramente buone

10
Ricette della Nonna

🙂

Carica altri commenti