Torta crostata strudel

di in Dolci e dessert

Lo strudel è sicuramente uno dei dolci più famosi al mondo, tipico del Trentino Alto Adige e delle zone alpine della confinante Austria. In questa ricetta è stato reinterpretato in versione crostata, con i classici ingredienti (mele, pinoli e uvetta) uniti ad una classica crema pasticciera. Se preferite la versione originale dello strudel potete seguire la nostra ricetta.

Ingredienti

per la pasta frolla

  • 2 uova
  • 350 gr di farina tipo 0
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci

per il ripieno

  • 4 tuorli
  • 50 gr di farina 00
  • 220 gr di zucchero semolato
  • 2 mele verdi
  • 40 gr di pinoli
  • 60 gr di uvetta
  • 600 gr di latte
  • rum
  • un limone
  • zucchero a velo
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    50 minuti
  • Dosi:
    10 persone
  • Difficoltà:
    Media

Procedimento

Amalgamate in un’ampia ciotola il burro con 100 grammi di zucchero, quindi unite le uova continuando a mescolare.

Aggiungete gradualmente 350 grammi di farina setacciata con il lievito e impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Formateci una palla e mettetela in frigorifero coperta da pellicola trasparente per almeno un’ora.

Ammollate l’uvetta in acqua tiepida e 2 cucchiai di rum.

Sbucciate e tagliate le mele a fettine sottili, quindi cuocetele in padella a fuoco vivace per 10 minuti circa con 3 cucchiai di zucchero e il succo di un limone.

In una casseruola sbattete i 4 tuorli con una frusta, incorporate lo zucchero e successivamente la farina rimasta. Scaldate il latte e versatelo nel composto di uova.

Fate addensare il composto a fuoco dolce fino ad ottenere la giusta consistenza della crema pasticciera.

Stendete la pasta frolla sulla spianatoia ad uno spessore di 3 millimetri e rivestiteci una tortiera imburrata da 24 cm di diametro.

mele, pinoli, uvetta

Bucherellate uniformemente il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta, quindi versateci all’interno la crema addizionata con le mele, i pinoli e l’uvetta ben strizzata.

mele, pinoli, uvetta

Preparate con la pasta frolla rimasta alcune strisce e decorate con queste la superficie della torta.

mele, pinoli, uvetta

Cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare la torta in teglia, quindi sformatela e spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.

Torta strudel


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Grazia garavelli

Troppo, troppo, troppo buona! Pasta frolla perfetta, crema altrettanto. Domani la gustiamo tutti insieme (pranzo di famiglia). Assolutamente da rifare. Anche in versione strudel.

2

Ho fatto la crostata ora è nel forno non l'ho ancora assaggiata però mi sembra già buonissima comunque ho messo molto meno crema 600 mi sembrava troppo tanto forse ho sbagliato qualcosa?

3
Alessandra Rossi

forse era più basso lo stampo? Facci sapere 😉

4
Daniela Bonazzi

qui è più ravvicinata. ho seguito diligentemente tutte le istruzioni e sono felice per come è riuscita

5
Ricette della Nonna

bravissima Daniela!

6
Daniela Bonazzi

l'ho realizzata, mi sembra bella e domani la gusteremo insieme a Guido in occasione del suo compleanno

7
Deborah Valentino

Appena sfornata!! 🙂
Anche se non capisco perchè sia sprofondata al centro :/

8
Deborah Valentino

In effetti è anche molto buona 🙂 Grazie per la ricetta

9
Ricette della Nonna

E' abbastanza alta, però non ci sembra tanto sprofondata e ha un ottimo aspetto.

Carica altri commenti